PUMP UP THE JAM alla Galleria Arrivada di Coira (CH) fino al 22 febbraio 2014
di Clara Bonfiglio
Jacopo Candotti con la collaborazione di Alberto Scordo e Serena Osti ha coinvolto attivamente il pubblico nella produzione di "oggetti" durante la performance del 16 novembre scorso, giorno della inaugurazione-evento.

Nel corso di una giornata tre artisti, un mediatore e un critico agiscono all'interno di un set predisposto.
Il mediatore riceve i visitatori, a loro pone domande che mettono alla prova la loro pazienza. Cosa pensate di tutto ciò... Quali riferimenti vi vengono in mente... Cosa vorreste fare...
Il pubblico gira, scrive, improvvisa una meridiana, sbircia negli appunti del critico, gli offre un caffè. Qualcuno non risponde, ma volentieri prende a calci una ruota di metallo. Gli artisti smontano, disegnano con i piedi, fanno il verso alle ombre dell'edificio mentre con un occhio
elettronico appoggiato sullo sterno riprendono le loro azioni.
Il critico scrive e più scrive, più diventa una scultura.

(Denis Isaia)

Tali "oggetti" rimarranno in mostra fino al 22 febbraio 2014.
www.galleriaarrivada.ch