"Emotions and the moral brain". Seminario di neuroetica. Roma, 27 novembre
A Roma, il 27 novembre, presso il Museo di Storia della Medicina, alla Sapienza, il prof. Jesse J. Prinz dell'Università di New York terrà una conferenza dal titolo "Emotions and the moral brain" che va alle radici dell'estetica intesa come filosofia della conoscenza attraverso i sensi.
Prinz mette in relazione diretta il bene, inteso come ciò che l'uomo ritiene a sè confacente e più o meno accettabile sia dal punto di vista materiale che etico-morale, e ciò che, conseguentemente, viene definito bello o brutto, buono o cattivo ecc..
Lo fa partendo dalla lezione di Hume e basandosi dunque sulle sensazioni estetiche che acquisiamo attraverso i sensi e sulle emozioni che da esse derivano al nostro corpo e alla nostra mente."

International Seminar of Neuroethics Cnr