Alla Kunsthaus di Zurigo "Riotous baroque, tributes to precarious vitality", fino al 2 settembre
Le profonde "pieghe" del barocco storico comparate a quelle del nostro barocco contemporaneo. Bice Curiger mette insieme Paul McCarthy e Pieter Aertsen, Conrad Meyer e Cindy Sherman, Poussin e Jurgen Teller. Il barocco, la  costante nell'arte per dire la vita e il mondo, anzi per entrarci dentro fin negli anfratti pi๠nascosti e carnali.