La primavera araba di Aranda vince il World Press Photo
Lo spagnolo Samuel Aranda è il vincitore del WORLD PRESS PHOTO 2012, con una foto, scattata il 15 ottobre 2011, che ritrae una donna velata con in braccio un uomo ferito durante i giorni di protesta contro il presidente Abdullah Saleh.

La scena, che ricorda molto la Pietà  di Michelangelo, è stata immortalata in un ospedale da campo allestito in una moschea della capitale yemenita, Sana’a.

L’immagine vincitrice, pubblicata sul New York Times, è stata selezionata fra pi๠di 100mila scatti proposti da 5000 fotografi provenienti da 124 paesi diversi.

Tra i premiati anche sette italiani: Eduardo Castaldo, Simona Ghizzoni, Emiliano Larizza, Alex Majoli, Pietro Paolini, Paolo Pellegrin e Francesco Zizola.