Cattelan a Firenze per la Fondazione Trussardi
Otto e mezzo è la mostra antologica allestita alla Stazione Leopolda di Firenze e che apre le celebrazioni per il centenario del Gruppo Trussardi.

Otto e mezzo, a cura di Massimiliano Gioni, è realizzata dalla Fondazione Nicola Trussardi, in collaborazione con la Fondazione Pitti Discovery.

Si tratta della prima grande mostra collettiva organizzata dalla Fondazione: Otto e mezzo riunisce negli spazi monumentali della Stazione Leopolda le opere dei tredici artisti internazionali a cui a Milano, dal 2003 a oggi, la Fondazione Nicola Trussardi ha dedicato ambiziose mostre personali e spettacolari progetti d’arte pubblica. La mostra inoltre presenta in anteprima in Italia una nuova opera di Maurizio Cattelan.

Otto e mezzo presenta per la prima volta insieme le opere di Darren Almond, Pawel Althamer, John Bock, Maurizio Cattelan, Martin Creed, Tacita Dean, Michael Elmgreen & Ingar Dragset, Urs Fischer, Peter Fischli e David Weiss, Paul McCarthy, Paola Pivi, Anri Sala e Tino Sehgal.

Opening 11 gennaio 2011, 18-20.30

Stazione Leopolda
viale Fratelli Rosselli, 5
La mostra è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00
Ingresso libero